Rustico Borgata Battai dei Per, Paesana

Prezzo: € 36.000,00 Rustico in Vendita
Informazioni
Vendita
Rustico
€ 36.000,00
60 m2
Borgata Battai dei Per, Paesana
In fase di calcolo
3
1
2
Cucinino
Assente
a stufa
Altro
0 €/anno
0 €/mese
Assente
Parziale
0
2
NO
SI
NO
SI
NO
NO
NO
NO
Assente
3
NO
SI
NO
NO
NO
Intero edificio
2
1960
Buono
Civile
Libero
Libero
Descrizione

PAESANA - In posizione dominante e completamente soleggiata, a pochi minuti dal centro di Paesana, proponiamo una casa libera su tre lati, con annesso terreno agricolo di circa 2000 metri quadri con numerosi alberi da frutto. La casa è stata oggetto di una ristrutturazione totale negli anni 70, pertanto si presenta in buone condizioni conservative ed in parte, è abitabile fin da subito. Al piano terra troviamo una cucina estiva, una cantina ed una stalla. Al primo piano, a cui si accede da una scala esterna troviamo una zona giorno di tinello e cucinino, tre camere da letto, ed un bagno. Una vera oasi di pace e tranquillità, adatta a chi vuole staccare dallo stress della vita quotidiana.
Paesana si articola su due borghi distinti a cavallo del Po (Santa Margherita a destra e Santa Maria a sinistra del fiume), e fa parte della Comunità montana delle Valli del Monviso. I principali punti d'interesse sono la chiesa parrocchiale di Santa Maria eretta tra il 1767 e il 1783, che presenta sulla facciata presenta due statue in marmo raffiguranti il marchese di Saluzzo Ludovico II e un abate,
la chiesa parrocchiale di Santa Margherita, all'ingresso di Paesana, edificio rinnovato in stile barocco, e il santuario di Madonna d'Oriente, edificio in stile tardo-settecentesco dedicato all'Annunziata: la tradizione vuole che sia sorto in riconoscenza alla Vergine per aver salvato un bambino dallo straripamento del Croesio. Le principali frazioni di Paesana sono Ghisola, Calcinere e Agliasco. Ghisola, che si trova sulla strada che conduce a Crissolo, conserva edifici dalle antiche forme rustiche, tra cui la casa a cinque arcate, detta "di re Desiderio". La tradizione, infatti, vuole che sia la casa dove il monarca si rifugiò per qualche tempo dopo la sconfitta da parte dei Franchi di Carlo Magno. Calcinere, oltre Ghisola, in direzione Crissolo, caratterizzata dalle cave di marmo bianco, un tempo famose per aver fornito bellissimi marmi per Torino e per il Piemonte intero: furono chiuse nei primi dell'Ottocento, in quanto non erano più in grado di competere con quelle di Carrara. Agliasco: seguendo una strada immersa nei castagneti, si possono ammirare superbi scorci del Monviso.

PER QUALSIASI INFORMAZIONE NON ESITATE A CONTATTARCI. SIAMO DISPONIBILI A FAR VISIONARE L'IMMOBILE DAL LUNEDI'ALLA DOMENICA.
Seguiteci sui social:
Facebook (https://www.facebook.com/GruppoMonvisoImmobiliare)
Twitter (https://twitter.com/GruppoMonviso)
Instagram (https://www.instagram.com/gruppomonvisoimmobiliare)